Marco Perale

CURRICULUM VITAE

Marco Perale

Nato a Belluno il 21 marzo 1957

Residente a Belluno in via San Pietro n. 3

Marco Perale, 63 anni, coniugato, due figli, laureato in lettere antiche a Padova, diploma di archivistica paleografia e diplomatica a Venezia, ha studiato negli Stati Uniti e insegnato latino al Liceo Classico.

Giornalista professionista, ha scritto per Il Giornale di Indro Montanelli.  Già Direttore di Telebelluno, è condirettore scientifico del trimestrale “Archivio Storico di Belluno Feltre e Cadore” e presidente della rivista “Le Dolomiti Bellunesi” delle sezioni del CAI della provincia di Belluno.

Socio dell’Ateneo Veneto, Membro della Deputazione di Storia Patria per le Venezie, scrive di storia con una particolare attenzione all’Alto Medioevo e al Rinascimento nel Veneto. Ha al suo attivo una dozzina di libri e oltre 90 pubblicazioni.  Ispettore Onorario della Sovrintendenza Archivistica per il Veneto, è Presidente dell’Associazione Internazionale “Dino Buzzati” che pubblica la rivista “Studi Buzzatiani”.

Già membro della Fondazione per l’Università e l’Alta Cultura nella provincia di Belluno, del Cda di Arteven e della Fondazione Giovanni Angelini per lo studio della Montagna.

Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, è assessore alla cultura del Comune di Belluno, di cui è stato per 9 anni vice sindaco.

Matteo Toffolo

CURRICULUM VITAE

NOME E COGNOME DEL SOCIO: MATTEO TOFFOLO

INDIRIZZO E-MAIL: matteo.toffolo@libero.it

FORMAZIONE SCOLASTICA, UNIVERSITARIA e POST LAUREAM

2011 Maturità conseguita presso il Liceo “ Duca degli Abruzzi” indirizzo Scienze Sociali.

2015 Laurea triennale in “Storia” presso l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia.

2018 Laurea magistrale in “Scienze dell’antichità: letterature, storia e archeologia” presso l’Univesità “Ca’ Foscari” di Venezia.

ATTIVITÀ PROFESSIONALE e INCARICHI RICOPERTI

Docente di Lettere presso la scuola secondaria di primo grado de “Collegio Salesiano Astori” di Mogliano Veneto.

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE E CULTURALI

 Toffolo, M., “Riflessioni sul tema del Diluvio. Culture a confronto”, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, numero XXXIV, Treviso: Ateneo di Treviso, 2018.

Toffolo, M., “Il sacro nel fumetto”, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, numero XXXVI, Treviso: Ateneo di Treviso, 2020.

 TITOLI ACCADEMICI E ONORIFICI

ATTIVITÀ CONVEGNISTICA (nella veste di Relatore)

 2017: conferenza dal titolo “Riflessioni sul tema del Diluvio. Culture a confronto” presso l’Ateneo di Treviso.

2019: conferenza dal titolo “Il sacro nel fumetto” presso l’Ateneo di Treviso.

 ULTERIORI ANNOTAZIONI

2018/2019: “Tra mito e storia” – cineforum di quattro incontri per la divulgazione di tematiche storiche o pertinenti la sfera del mito dedicata ai ragazzi. Al termine di ogni incontro era prevista una relazione alla platea rispetto alle tematiche affrontate.

2019: conversazione attorno alle tesi “Temi del sacro protagonisti del fumetto” di Matteo Toffolo e “Dall’epica al fumetto” di Giacomo Carlesso, organizzata dal Comune di Silea.

 

Rossella Riscica

CURRICULUM VITAE

NOME E COGNOME DEL SOCIO

Rossella Riscica

INDIRIZZO E-MAIL

rossella.riscica@le3a.com

FORMAZIONE SCOLASTICA, UNIVERSITARIA e POST LAUREAM

2011 – Master of Science in “Economics and Techniques for the Conservation of the Architectural and Environmental Heritage” presso Università IUAV di Venezia – University of Nova Gorica

2002 – Laurea in architettura presso Università IUAV di Venezia

1997 – Diploma di maturità classica ad indirizzo linguistico presso Liceo Classico Antonio Canova a Treviso

ATTIVITÀ PROFESSIONALE e INCARICHI RICOPERTI

Attività Professionali.

Dal 2008 a oggi: progettista e direttore dei lavori specializzata in restauro e conservazione.

Tra i lavori più importanti: progetto di conservazione degli affreschi di Tiziano Vecellio della Scuola del Santissimo Sacramento a Treviso (2018-2019); progetto e direzione lavori del restauro delle facciate a graffito di palazzo Facen Orum Dall’Armi a Feltre (2017); progetto di conservazione delle superfici decorate interne di ca’ Bottacin a Venezia per l’Università Ca’ Foscari (2017); progetto e direzione lavori del restauro della facciata di palazzo Zignoli a Treviso affrescato da Ludovico Pozzoserrato (2016); progetto di conservazione delle superfici decorate di palazzo Cicogna a Venezia (2017); progetto  di conservazione di soffitti affrescati da Francesco Zugno a ca’ dalla Zorza per l’Università ca’ Foscari a Venezia (2014-2015); progetto dell’intervento di conservazione del soffitto e pareti affrescate da Nicolò Bambini a ca’ Dolfin per l’Università ca’ Foscari a Venezia (2012-2013); progetto dell’intervento di conservazione del soffitto affrescato da Louis Dorigny a ca’ Zenobio a Venezia (2010-2012); progetto di conservazione delle mura del Castello Rosso di Tripoli in Libia (2008-2009); progetto di conservazione della fascia affrescata di palazzo dei Trecento a Treviso (2008).

Dal 2012 a oggi: project manager e consulente per LIR srl (gruppo Geox).

I principali lavori: ristrutturazione del palazzo ex Telve dell’arch. Edoardo Ghellner a Cortina d’Ampezzo (BL), nuovo ristorante aziendale Geox a Biadene di Montebelluna (TV), realizzazione stabilimento produttivo a Vranjie (Serbia),.

Dal 2003 al 2008: responsabile di cantieri di restauro per Dottor srl.

Merlatura e affreschi di palazzo dei Trecento a Treviso (2007-2008); ex curia di San Francesco della Vigna a Venezia (2006-2008), facciata del palazzo Tre Oci a Venezia (2007); Torre dell’Orologio in piazza San Marco a Venezia (2004-2006).

Attività di insegnamento.

  • a. 2010 – 2011: Docente a contratto presso Università IUAV di Venezia, corso “Caratteri costruttivi dell’edilizia storica” – SDD ICAR/19 – 1°, 2°, 3° anno, Corso di Laurea in Scienze dell’Architettura
  • a. 2008 – 2013: Collaboratrice per attività didattiche integrative per corsi e laboratori di restauro presso Università IUAV di Venezia – SDD ICAR/19, triennale e magistrale. Docenti prof. Giorgio Gianighian, prof.ssa Chiara Ferro.
  • 2008 – 2015: Docente per il corso di formazione superiore organizzato dall’Unione Provinciale Artigiani di Padova di “Collaboratore restauratore dei beni culturali”, Corso del Fondo Sociale Europeo, 1°, 2° e 3° anno.
  • 2017: Docente al corso “RestArt: work experience specialistiche per tecnici del restauro” organizzato da Istituto Veneto Beni Culturali, Venezia.
  • 2015-2019: Laboratori di affresco per scuole primarie e secondarie di primo grado, con Fondazione Benetton Studi Ricerche e Confartigianato.

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE E CULTURALI

  • Treviso Urbs Picta: un progetto integrato di ricerca e catalogazione per la conoscenza delle facciate decorate propedeutica alla valorizzazione e salvaguardia” con Patrizia Boschiero e Chiara Voltarel, in Intervenire sulle superfici dell’architettura tra bilanci e prospettive, 34° convegno di studi internazionale, a cura di Guido Biscontin e Guido Driussi, Collana Scienza e Beni Culturali, volume 2018, Edizioni Arcardia Ricerche srl, Imoco Industrie Grafiche, Treviso 2018, pp. 685-696.
  • Treviso Urbs Picta: Facciate affrescate della città dal XIII al XXI secolo: conoscenza e futuro di un bene comune, a cura di Rossella Riscica e Chiara Voltarel, Fondazione Benetton Studi Ricerche-Antiga Edizioni, Treviso 2017 (versione inglese Treviso urbs picta Frescoed facades of the city from the 13th to the 21st century: knowledge and future of a common good, edited by Rossella Riscica and Chiara Voltarel Fondazione Benetton Studi Ricerche-Antiga Edizioni, Treviso 2018).
  • Allegorie e colore: il restauro degli affreschi di Pozzoserrato sulla facciata di palazzo Zignoli a Treviso, a cura di Rossella Riscica e Chiara Voltarel, Fondazione Benetton Studi Ricerche, Treviso 2017.
  • Risorte sulle loro ceneri: Vallesella e Domegge di Cadore nel “Rifabbrico” ottocentesco” in Il fuoco e la città. Storia, memoria, architettura, a cura di Franco Benucci et al., Roma, CROMA-Università Roma Tre, 2016, pp. 111-122.
  • “Ca’ Zenobio a Venezia: il restauro del soffitto della sala degli Specchi”, in RECUPERO E CONSERVAZIONE n. 119, art. 04, 2015, pp. 01-11, De Lettera WP.
  • Palazzo dei Trecento a Treviso: il restauro della merlatura” in AAA ACCIAIO ARTE ARCHITETTURA n° 56, Auge Editore, 2013, pp. 100 – 107.
  • “Domegge di Cadore (Dolomiti): sulla conservazione dinamica del paesaggio” in ANAΓKH, Quadrimestrale di Cultura, Storia e Tecniche della Conservazione per il Progetto, n° 62, Nuova Serie, 2011, pp. 140 – 145.

 

TITOLI ACCADEMICI E ONORIFICI

2008 – Università IUAV di Venezia. Nomina di cultore della materia per il settore scientifico disciplinare ICAR/19 “Restauro”

ATTIVITÀ CONVEGNISTICA (nella veste di Relatore)

  • 6 febbraio 2019: Convegni di cultura Maria Cristina di Savoia a Treviso. Relazione dal titolo “Treviso Urbs Picta: immagini sacre sulle facciate della cittá di Treviso”
  • 8 novembre 2018: Salotti botanici Barbazza a Treviso. Relazione dal titolo “Treviso Urbs Picta. Fiori, foglie e arabeschi sui muri della città”
  • 5 luglio 2018: 34° convegno internazionale Scienza e beni culturali 3-6 luglio 2018 a Bressanone “Intervenire sulle superfici dell’architettura tra bilanci e prospettive”. Relazione dal titolo “Treviso Urbs Picta: un progetto integrato di ricerca e catalogazione per la conoscenza delle facciate decorate propedeutica alla valorizzazione e salvaguardia”, sessione poster.
  • 11 aprile 2018: Fondazione Benetton Studi Ricerche. Presentazione della banca dati online trevisourbspicta.fbsr.it e dell’edizione inglese del volume (Treviso urbs picta Frescoed facades of the city from the 13th to the 21st century: knowledge and future of a common good, edited by Rossella Riscica and Chiara Voltarel Fondazione Benetton Studi Ricerche-Antiga Edizioni, Treviso 2018).
  • 13 dicembre 2017: Fondazione Benetton Studi Ricerche. Presentazione pubblica del volume Treviso Urbs Picta: Facciate affrescate della città dal XIII al XXI secolo: conoscenza e futuro di un bene comune. Le successive presentazioni del libro sono state: 02 febbraio 2018 Castelfranco Veneto; 17 aprile 2018 Trento; 04 maggio 2018 libreria Lovat a Villorba (TV); 11 maggio 2018 Torino, Salone del Libro; 19 maggio 2018 Padova, Comitato Mura di Padova; 12 giugno 2018 Trevignano, martedì in Villa; 20 luglio 2018 Carbonera, caffè letterario Villa Perocco; 28 luglio 2018 Pieve di Cadore, Estate Tizianesca; 12 agosto 2018 Vignola; 18 settembre 2018 Rotary ckub Treviso; 10 dicembre 2018 Liceo Duca degli Abruzzi; 14 marzo 2019 Susegana, sala consiliare; 23 maggio 2019 Tipoteca Italiana a Cornuda (TV).
  • 11 aprile 2017: Fondazione Benetton Studi Ricerche. La Biblioteca incontra: Restaurare a Treviso tra buone pratiche e istituzioni: l’esempio di Luigi Coletti, con Luca Majoli e Antonio Bigolin.
  • 14 marzo 2017: Società Iconografica Trevigiana. Treviso Urbs Picta: sulle tracce di una pinacoteca all’aperto, con Chiara Voltarel.
  • 28 gennaio 2017: Fondazione Benetton Studi Ricerche. Allegorie e colore: il restauro degli affreschi di Pozzoserrato sulla facciata di palazzo Zignoli a Treviso, presentazione della mostra a cura di Rossella Riscica, Chiara Voltarel e Le3a architetti.
  • 20 novembre 2015: ca’ da Noal, associazione Patchwork idea, Treviso. Ritagli di Urbs Picta: i dipinti murali di Treviso ispirano il patchwork, con Chiara Voltarel.
  • 10 novembre 2015: Fondazione Benetton Studi Ricerche. La Biblioteca incontra: Conoscere per tutelare e valorizzare il centro storico di Treviso: l’avventura di una tesi di laurea, con Silvia Roma, Francesca Susanna e Martina Zanatta.
  • 17 ottobre 2015: Carta Carbone Festival, Treviso. Treviso si racconta attraverso i suoi affreschi.
  • 4 aprile 2014. Fondazione Benetton Studi Ricerche. Convegno Treviso Urbs Picta, relazione dal titolo “Treviso Urbs Picta: valorizzazione e schedatura delle facciate dipinte”.
  • 5 ottobre 2011. SAIE 2011, Bologna. INAIL Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, “Il cantiere INAIL di Palazzo Dondi dall’Orologio a Padova. Lettura di una città da una stazione del ferro alla stanza delle meraviglie”. Relazione dal titolo “La sicurezza nel cantiere di restauro. L’esempio della Torre dell’Orologio a Venezia”.
  • 10 settembre 2011. V° Congresso di Storia Urbana organizzato da AISU Associazione Italiana Storia Urbana, Roma 08-10 Settembre 2011: “Fuori dall’ordinario: la città di fronte a catastrofi ed eventi eccezionali”. Relazione dal titolo “Treviso postbellica: tra distruzioni, ricostruzioni e restauri” all’interno della sessione <<Le guerre, le rivoluzioni, le invasioni>> sottosessione ‘VG Convivere con le rovine: nuovi paesaggi urbani e rurali nell’Europa del XX secolo’.
  • 8 settembre 2011. V° Congresso di Storia Urbana organizzato da AISU Associazione Italiana Storia Urbana, Roma 08-10 Settembre 2011: “Fuori dall’ordinario: la città di fronte a catastrofi ed eventi eccezionali”. Relazione dal titolo Il rifabbrico e la prevenzione degli incendi nei paesi del Comelico e del Cadore Nord Orientale (XIX secolo)” all’interno della sessione II <<Gli incendi>>, sottosessione ‘IIa La «paura» del fuoco. Prevenzione agli incendi, strutture urbanistiche e dinamiche socio-economiche nelle città d’età moderna e contemporanea’
  • 30 marzo 2011: XVIII Salone del Restauro di Ferrara, Quartiere Fieristico, sala Massari. Convegno “Il cantiere INAIL di Palazzo Dondi dall’Orologio a Padova. Lettura di una città da una stazione del ferro alla stanza delle meraviglie”. Relazione dal titolo “Il progetto di restauro come integrazione tra componente architettonica e conservazione delle superfici decorate”.
  • 11 dicembre 2010: Confartigianato Castelfranco Veneto Sala Bassano, Hotel Fior Castelfranco Veneto. Convegno “Il restauro conservativo del chiostro dei serviti a Castelfranco Veneto”, relazione dal titolo “Il restauro della Torre dell’Orologio a Venezia: aspetti tecnici e progettuali”.

ULTERIORI ANNOTAZIONI

Raffaello Padovan

CURRICULUM VITAE

NOME E COGNOME DEL SOCIO
Raffaello Padovan, nato a Venaria Reale, Torino, 8 gennaio 1957

INDIRIZZO E-MAIL
raffaello.padovan57@gmail.com –  padovan.raffaello@libero.it

FORMAZIONE SCOLASTICA, UNIVERSITARIA e POST LAUREAM
Diploma di Maturità Artistica, conseguito presso: Liceo Artistico Statale di Treviso, 1976); Diploma di Laurea in Scenografia -relatore: Giovanni Soccol (e Storia dell’Arte -relatore Ernesto L. Francalanci), conseguito presso: Accademia di Belle Arti di Venezia, 1980).

ATTIVITÀ PROFESSIONALE e INCARICHI RICOPERTI
Libero ricercatore, studioso e docente di corsi inerenti gli ambiti disciplinari, quali: Psicologia della Percezione, negli aspetti della Forma e del Colore; Comunicazione visiva; Storia e Critica delle Arti visive, dello Spettacolo, dell’Architettura e del Design.

Libero ricercatore, studioso e docente di Storia dell’Arte con particolare attenzione alle Tecniche Artistiche in corsi internazionali, in collaborazione con le Accademie cinesi (i più recenti dedicati a Rembrandt Van Rjin-2021, J. S. Sargent e J. Vermeer-2022).

Collaboratore scientifico di Sheng Xinyu Art. Professional promotional platform for international arts competition (istituzione professionale cinese con sede a Pechino e filiali a Qingdao e a Siviglia-Spagna, che si concentra su concorsi artistici internazionali e scambi d’arte internazionali), e della rivista internazionale d’arte “Collection Magazine”, Pechino, Cina.

Membro della giuria del premio internazionale The 2nd Velázquez Painting and Sculpture Competition.

Curatore di mostre a carattere scientifico dedicate alle arti visive sui piani storico e critico e agli artisti contemporanei, in particolare in luoghi museali pubblici (Musei civici di Venezia e di Treviso) e in collaborazione con docenti universitari di chiara fama e prestigio.

Pittore (con esposizioni dal 1970).

Scenografo bozzettista e Scenografo realizzatore (a partire dal 1976).

Regista, attore e autore di teatro.

Già capo attrezzista presso il teatro Comunale di Treviso (Stagioni liriche 1977-1982).

Già collaboratore delle Soprintendenze Archeologiche del Veneto e del Lazio in qualità di rilevatore e disegnatore (campagne di scavi di epoca protostorica 1979-1983, Frattesina, Rovigo, ispettrici dott.sse Maurizia De Min e Anna Maria Bietti Sestieri).

Docente emerito di ruolo (vincitore di concorso) per le Discipline Geometriche, Architettoniche e Scenografiche (Istituti d’Arte di Nove, Vittorio Veneto e Liceo Artistico di Treviso).

 PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE E CULTURALI

1977
DALL’OMO, Chioggia, Illustrazioni nel testo di R. Padovan, Edizioni Offset Invicta, Padova 1977, passim.

1979
PADOVAN (et alii), Deposito di cereali, secolo XIX, Quarto d’Altino, in La casa rurale nel Veneto, catalogo della mostra e Atti del Convegno, Treviso 6-22 aprile 1979, Regione del Veneto, Edizioni Multigraf, Padova, pp. 30-361 (con tavole grafiche di R. Padovan esposte in mostra).

1981
66° Mostra Collettiva dell’Opera Bevilacqua La Masa, catalogo della mostra, Venezia Galleria Bevilacqua La Masa, dicembre 1981 – gennaio 1982, pp. non numerate, ad vocem.

1982
Elaborati del Corso di Scenografia “B” dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, catalogo della mostra, Venezia, Galleria dell’Opera Bevilacqua La Masa, 26 maggio- 5 giugno 1982, Venezia 1982, pp. non numerate, ad vocem.
Operaestate 82, libretto di sala (per le opere Il Trovatore di Giuseppe Verdi e Carmen di Georges Bizet) della Prima stagione lirica della provincia di Padova 23 luglio-6 agosto 1982, Padova 1982.

1983
67° Mostra Collettiva dell’Opera Bevilacqua La Masa, catalogo della mostra, Venezia, Galleria Bevilacqua La Masa, 25 aprile – 22 maggio 1983, pp. non numerate, ad vocem.

1984
68° Mostra Collettiva dell’Opera Bevilacqua La Masa, catalogo della mostra, Venezia, Galleria Bevilacqua La Masa- Mestre, Sala di Esposizione Via Einaudi 16, 31 marzo – 29 aprile 1984, pp. non numerate, ad vocem.
69° Mostra Collettiva dell’Opera Bevilacqua La Masa, catalogo della mostra, Venezia, Galleria Bevilacqua La Masa, 22 dicembre 1984 – 27 gennaio 1985, pp. non numerate, ad vocem.

1987
L’immaginario erotico nell’arte, catalogo della mostra (Bologna, Galleria del Vicolo Quartirolo, 30 maggio-18 giugno 1987), a cura di Otello Gnaccarini, Bologna 1987, ad vocem.

1988
Figuration Italienne Nouvelle Generation, catalogo della mostra (Chamalieres, Galerie d’Art Contemporain, fevrier-mars 1988) a cura di L. e O. Gnaccarini, Chamalieres (France),1988, cat. N. 4, ad vocem.

1989
Segnali all’Orizzonte, catalogo della mostra (Padova, Reggia dei Carraresi, Corte Arco Vallaresso, 20 luglio-10 agosto 1989), Padova 1989, ad vocem.

1990
Ri Generazioni fra nuove forme di cultura e nuova cultura delle forme. Documenti di una mostra, a cura di C. Moldi Ravenna e F. Montemagno, catalogo della mostra, Mestre, Spazio Espositivo Permanente Olof Palme, 7 dicembre 1988–3 marzo 1989, Verona 1990, p. 59.

1994
DI MARTINO, Bevilacqua La Masa 1908-1993. Una fondazione per i giovani artisti, Marsilio, Venezia 1994, p. 198. Il becco dell’anatra. Pretesto teatrale in tema di peste, a cura di R. Padovan (coordinatore), U. Rotondo, Giampaolo Sbarra, Treviso 1994.

1995
Bando di Concorso per due quadri. Mostra dei bozzetti, catalogo della mostra, (Cento, chiesa di S. Filippo e Rocca, 20 maggio-25 giugno 1995), Quaderni Centesi, cat. nn. 123-124, Cento 1995, p. 89.
PADOVAN, L’attività teatrale, in Liceo Artistico Statale 1970-1995, Zoppelli, Treviso 1995, pp. 35-40.

1999
Fondazione Bevilacqua La Masa 1899-1999. Cent’anni di Collettive, a cura di L. M. BARBERO, Cicero, Venezia 1999, pp. 66-69.
«Emblemi d’Arte da Boccioni a Tancredi». Cent’anni della Fondazione Bevilacqua La Masa 1899-1999, a cura di L. M. BARBERO, Electa, Milano 1999, pp. 216, 221.

2000
PADOVAN, A. PENSO, La Repubblica delle Maschere, introduzione di A. Momo, Corbo e Fiore Editori, Venezia 2000.PADOVAN, Maschera e Maschere, in id., pp. 9-112.

2003
PADOVAN, I bozzetti del Teatro Comunale di Treviso, in “Trent’anni al Comunale”. Bozzetti di scena e costumi per l’opera, catalogo della mostra (Treviso, “Al Portello Sile”, 8-30 novembre 2003) a cura di R. Padovan e F. Zanardo, Treviso 2003, pp. 1-5.

2006
Arte e fede. Antonio Beni un pittore ritrovato 1866-1941, catalogo della mostra (Treviso, Civico Museo Casa da Noal-Casa Robegan, 20 ottobre-9 dicembre 2006), a cura di E. Brunello e R. Padovan, Treviso 2006.
PADOVAN, Per una biografia di Antonio Beni, in Idem, pp. 21-49.
PADOVAN, Vincenzo Cadorin (1854-1925) Scultore Veneziano, in Idem, pp. 50-59.
PADOVAN, Antonio Beni. La pittura, in Idem, pp. 59-68.

2008
PADOVAN, Tre memorie, in Giancarlo David. Carnet di viaggio, a cura di R. Fioretti, Terraferma, Vicenza 2008, pp. 23-26.
Giovanni Apollonio. Treviso 1879-1930, catalogo della mostra (Treviso, Civico Museo Casa da Noal-Casa Robegan, 26 gennaio-9 marzo 2008), a cura di E. Brunello e R. Padovan, Treviso 2008.
PADOVAN, Giovanni Apollonio-Profilo biografico e critico, in Idem, pp. 23-33.
Aldo Brunello. Treviso 1910-1998, catalogo della mostra (Treviso Civico Museo Casa da Noal-Casa Robegan, 15 marzo–27 aprile 2008), a cura di E. Brunello e R. Padovan, Treviso 2008.
PADOVAN, Aldo Brunello-Profilo biografico e critico, in Idem, pp. 27-41.
PADOVAN e M. E. BONA, Antonio Beni a Cusignana, in G. PAGOTTO, don Giovanni Mattarollo parroco di Cusignana 1905-1956, San Liberale Editrice, Treviso 2008, pp. 137-203.

2009
Egidio Dall’Oglio 1705-2005. Documenti dal seminario di studi nel tricentenario della nascita, a cura di R. padovan, Terraferma, Vicenza 2009.
PADOVAN, Giambattista Piazzetta e la sua scuola, in Idem, pp. 33-86.

2010
PADOVAN, Giuseppe Desideri: “Scenografie Torresi”, testo per il pieghevole della mostra fotografica (Torre di Palme, ex Palazzo Priorale, 15-29 luglio 2010).
Giulio Ettore Erler-Irma Simioni. Il pittore, la modella, l’allieva, catalogo della mostra (Treviso, Musei Civici di Santa Caterina, 8 ottobre-30 ottobre 2010), a cura di R. Padovan, Treviso 2010.
PADOVAN, Irma Simioni e Giulio Ettore Erler, in Idem, pp. 7-11.
Aldo Brunello. Treviso 1910-2010. Mostra antologica nel centenario della nascita, catalogo della mostra (Treviso, Casa dei Carraresi, 25 settembre-10 ottobre 2010), a cura di R. Padovan, Treviso 2010.
PADOVAN, Breve nota e testi introduttivi al catalogo, pp. 30-226.
PADOVAN, Aldo Brunello-Profilo biografico, pp. 227-234.

2013
PADOVAN, Dal libretto alla scena. Il punto di vista dello scenografo, in Non solo Giuseppe Verdi. Inediti e non di Francesco Maria Piave, catalogo della mostra (Venezia, Casa di Carlo Goldoni, 9 marzo al 14 maggio 2013), a cura di B. Poli, “Trame” n. 01-2013, MuVe-Fondazione Musei Civici di Venezia, Venezia 2013, pp. 22-35.
Antonio Beni 1866-1941 Pittore Architetto, catalogo della mostra (Scorzè, Villa Orsini-Treviso Seminario Vescovile, 19 aprile-26 maggio 2013), a cura di F. Burbello e R. Padovan, Edizioni Stìlus, Zero Branco 2013.PADOVAN, Antonio Beni nel Fondo Disegni del Seminario Vescovile di Treviso, in Idem, pp. 81-93.

2014
Mater Amabilis Mater Admirabilis. Iconografia della Vergine col Bambino dal XIV al XX secolo, catalogo della mostra (Treviso Museo Diocesano, 10 ottobre 2014-18 gennaio 2015), a cura di R. Padovan e L. Vialetto, Edizioni Stìlus, Zero Branco 2014.
PADOVAN, Mater Admirabilis, in Idem, pp. 13-32.

2015
Gli affreschi nelle ville venete. L’Ottocento, a cura di S. Marinelli e V. Mancini, Marsilio, Venezia 2015 (schede in catalogo).
Giulio Ettore Erler, i bozzetti ritrovati per il Duomo di Oderzo, a cura di R. Padovan e M. T. Tolotto, catalogo della mostra (Oderzo, Museo del Duomo 29 maggio-30 luglio 2015) e Atti del Convegno di Studi “L’opera d’arte nel contesto sacro” (Oderzo, 29 maggio 2015), La Piave Editore, Ponte di Piave 2015.PADOVAN, Giulio Ettore Erler i bozzetti ritrovati per il duomo di Oderzo, in idem, pp. 16-45.
PADOVAN, Giulio Ettore Erler una breve nota biografica, in idem, pp. 75-82.
Le Opere Donate 1995-2015 la Collezione d’Arte Contemporanea del Liceo Artistico di Treviso, guida alla mostra (Treviso Civico Museo Casa da Noal-Casa Robegan, 7 maggio–3 giugno 2015), a cura di G. Desideri e R. Padovan, Treviso 2015.

2016
PADOVAN, Ludovico Seitz per la Basilica di Loreto: disegni della Biblioteca del Seminario Vescovile di Treviso, in “Saggi e Memorie di Storia dell’Arte”, 38, 2014, pp. 51-109.PADOVAN, L’arte a Treviso alla fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento: la relazione tra il pittore Ludovico Seitz e i canonici della cattedrale di Treviso, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, a. accademico 2014/15, n. s., 32, 2016, pp. 189-230.PADOVAN, Oltre il Museo. Opere d’arte e artisti del Novecento in Treviso, in Treviso: itinerari, luoghi, persone, a cura di S. Filippin, Società Iconografica Trivigiana, Treviso 2016, pp. 153-171.
Giambattista Piazzetta, Egidio Dall’Oglio e i colleghi alla scuola del maestro. La pala restaurata per la chiesa della Maddalena di Oderzo di Egidio Dall’Oglio, catalogo della mostra (Oderzo, Museo del Duomo, 3 dicembre 2016-22 gennaio 2017), a cura di Raffaello Padovan e Maria Teresa Tolotto, La Piave Editore, Ponte di Piave 2016.PADOVAN, Giambattista Piazzetta la scuola, la bottega, in Idem, pp. 21-43.PADOVAN, Breve nota biografica di Egidio Dall’Oglio, in Idem, pp. 46-55.
PADOVAN, Caro Gianni, in Gianni Trevisan. Opera Grafica 1962-2016, Ed. Stilus, Zero Branco 2016, p. 65.
PADOVAN, Un pensiero per Arnaldo Momo, in “Nexus”, n. 97, Quaderno n. 7, Inverno 2016, p. 6.

2017
Emanuele Brugnoli (1859-1944) Venezia incisa, catalogo della mostra (Treviso, Galleria dell’Artistico, 3-19  febbraio 2017), a cura di R. Padovan, Treviso 2017.
Gianni Trevisan. Variabili dell’immagine incisa, catalogo della mostra (Treviso, Galleria dell’Artistico, 16 giugno-5 luglio 2017), a cura di R. Padovan e G. Trevisan, Treviso 2017.
PADOVAN, Altre novità e aggiunte per Antonio Beni, in Antonio Beni 1866-1941, catalogo della mostra (Badoere, ex Chiesetta di Sant’Antonio alla Rotonda, 20 maggio-4 giugno 2017), a cura di F. Burbello e E. Brunello, Edizioni Stìlus, Zero Branco 2017, pp. 15-24.
PADOVAN, Fuori dal museo: arte sacra e civile a Treviso dal 1900 al 2000, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, a. accademico 2015/16, n. s., 33, 2017, pp. 491-534.
PADOVAN, Antonio Beni e l’altare del Crocifisso-Monumento ai caduti di Morgano, in La Gloria e la Croce. Eroismo e pietà nei monumenti ai caduti della Grande Guerra di Badoere e di Morgano, Pro Loco di Morgano, Treviso 2017, pp. 109-121.
Persistenze delle tradizioni. Arte cinese contemporanea a Treviso: confronti, catalogo della mostra (Treviso, Galleria dell’Artistico, 13-20  settembre 2017), a cura di R. Padovan, Treviso 2017.
PADOVAN, Note e appunti per Guerrino Bonaldo, in Guerrino Bonaldo intorno al Sile: acqueforti, dipinti, disegni, catalogo della mostra (Badoere, ex chiesetta di Sant’Antonio alla Rotonda di Badoere, 3-17 settembre 2017), a cura di F. Burbello e R. Padovan, pp. 13-23.
PADOVAN, la pittura come sguardo sul ‘non detto’, in Aldo Brunello 1910-1998, catalogo della mostra (Badoere, ex chiesetta di Sant’Antonio alla Rotonda di Badoere, 23 settembre-15 ottobre 2017), a cura di E. Brunello e F. Burbello, pp. 21-23.
PADOVAN, Artiste donne che hanno esposto o lasciato loro opere in Treviso e nel territorio trevigiano nel secolo XIX e nella prima metà del XX, in Pittrici a Treviso da Rosa Bortolan a Gina Roma dal XIX al XX secolo, catalogo della mostra (Treviso, Civico Museo Casa Robegan, 7-29 ottobre 2017), a cura di E. Brunello e G. Moro, ed. Stìlus, Zero Branco 2017, pp. 18-25.
BURBELLO, R. PADOVAN, La chiesa arcipretale San Benedetto abate in Scorzè. Guida storico-artistica, Edizioni Stìlus, Zero Branco 2017.
Gino Rossi, Arturo Martini e i “capesarini” trevigiani del primo ’900 (1908-1925), catalogo della mostra (Treviso, Galleria dell’Artistico, 22 novembre-20 dicembre 2017), a cura di R. Padovan, Treviso 2017.
PADOVAN, Gino Rossi, Arturo Martini e i “capesarini” trevigiani del primo ’900 (1908-1925), in Idem, pp. 2-3

2018
Sante Cancian (1902-1947) … a settant’anni dalla scomparsa, catalogo della mostra (Treviso, Galleria dell’Artistico, 16-30 marzo 2018), a cura di R. Padovan, Treviso 2018.
PADOVAN, Sante Cancian (1902-1947), in idem, p. 3.
Una collezione d’arte tutta da scoprire: il Fondo monsignor Gino Bortolan, catalogo della mostra (Treviso Casa dei Carraresi, 10-25 marzo 2018), a cura di C. Minetti, R. Padovan, A. Solimbergo, Treviso 2018.
PADOVAN, Postilla alla mostra, in Idem, p. 14.
Artisti Trevigiani a Ca’ Pesaro 1908-1025, catalogo della mostra (Treviso, Museo civico Luigi Bailo, 5 maggio-3 giugno 2018), a cura di E. Gerhardinger, E. Manzato, R. Padovan, Comune di Treviso, Treviso 2018.
PADOVAN, 1919-1925: gli artisti trevigiani alle mostre di Ca’ Pesaro del primo dopoguerra, in Idem, pp. 8-11.
PADOVAN, Dialogo, in Eco House arch. Massimo Benetton, catalogo della mostra (Badoere, ex chiesetta di Sant’Antonio alla Rotonda, 26 maggio-23 giugno 2018) a cura di M. Benetton, ed. Stìlus, Zero Branco 2018 , pp. 15-19.
Raffaello Padovan. Mostra per il Palium Pictum, catalogo della mostra (Feltre, Galleria del Monte di Pietà, 28 luglio-10 agosto 2018), a cura di F. Burbello, testi di M. Franzolin e F. Burbello, ed. Stìlus, Zero Branco 2018.
PADOVAN, L’architetto-pittore Achille Vettorazzo, documenti d’archivio, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, a. accademico 2016/17, n. s., 34, 2018, pp. 269-313.
Aldo Voltolin 1892-1918, catalogo della mostra (Treviso, Museo Civico Luigi Bailo, 21 dicembre 2018-24 febbraio 2019), a cura di E. M. Gerhardinger, E. Manzato e R, Padovan, Treviso 2018.
PADOVAN, Fenomenologia del Divisionismo-Le ‘tecniche’ del Divisionismo, in Idem, pp. 19-29.
Li Wenyan. Fiore luminoso, catalogo della mostra (Treviso, Galleria dell’Artistico, 10-24 ottobre 2018), a cura di R. Padovan, Treviso 2018.

2019
PADOVAN, Sodalizio di Longhin col pittore e architetto Antonio Beni, in “Maestro e Padre”, n. 1, marzo 2019, anno XXXIX, pp. 27-30.
Renato Nesi 1923-1999, catalogo della mostra (Treviso, Museo Civico Luigi Bailo-Galleria dell’Artistico-Museo Diocesano di Arte Sacra, 07 giugno 2018-28 luglio 2019), a cura di E. Manzato e R. Padovan, Comune di Treviso, Treviso 2019.
PADOVAN, Malinconie e tensioni nelle sguardo del pittore, in Idem, pp. 15-23.
PADOVAN, Un intervento neoclassico in una villa rinascimentale del trevigiano: villa Gradenigo a Carbonera, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, a. accademico 2017/18, n. s., 35, 2019, pp. 425-451.
PADOVAN, Guerrino Bonaldo 1941-2018, in Associazione Eventi Artistici Treviso. Attività culturali 2014-2019, a cura di F. Burbello, Edizioni Stilus, Zero Branco 2019, p. 65.
Marco Zito S/M/L/XL, catalogo della mostra (Treviso, Galleria dell’Artistico, 31 gennaio-20 febbraio 2019), a cura di R. Padovan e M. Zito, Treviso 2019.

2020
PADOVAN, Dall’idea alla scena: i bozzetti per il Teatro Comunale di Treviso, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, a. accademico 2018/19, n. s., 36, 2020, pp. 415-444.
PADOVAN, Fotografare l’indicibile, in Carlo Barbon. Fotografare (…), catalogo della mostra (Badoere, ex Chiesetta di Sant’Antonio alla Rotonda, 15 febbraio-10 marzo 2020) a cura di F. Burbello, Zero Branco 2020, pp. non n. (ma p. 12).
Paolo Zanucco, in Paolo Zanucco pittore veneziano. I colori dell’anima, catalogo della mostra (Badoere, ex Chiesetta di Sant’Antonio alla Rotonda, 5-20 settembre 2020) a cura di P. Zanucco, Treviso 2020, pp. 6-7.
La Collezione di Arte Moderna e Contemporanea del Liceo Artistico di Treviso, a cura di G. Desideri e R. Padovan, Antiga Edizioni, Crocetta del Montello 2020.
DESIDERI, R. PADOVAN, Introduzione e premessa al catalogo della Collezione, in Idem, pp. 21-29.
SùArte, catalogo della mostra (Treviso, Civico Museo Casa Robegan, 1-20 settembre 2020), a cura di E. Pascotto,  Crocetta del Montello 2020, ad vocem.

2021
PADOVAN, Sulla calligrafia cinese, in Yang Janmin. Calligrafie, catalogo della mostra (Badoere, ex Oratorio di Sant’Antonio alla Rotonda, 4-19 settembre 2021) a cura di Giandomenico Padovan, “I Quaderni” della Biblioteca, n.1, Treviso 2021, p. 4.
Dal Fondo Mons. Gino Bortolan. La Montagna, echi lontani, catalogo della mostra (Badoere, ex Oratorio di Sant’Antonio alla Rotonda, 2-25 ottobre 2021) a cura di P. Ervas, R. Padovan, A. Solimbergo, A. Turcato, “I Quaderni” della Biblioteca, n. 2, Treviso 2021.
PADOVAN, Montagne, una questione di sguardi, in Idem, p. 8.
Achille Vettorazzo (1892-1969). Dipinti e disegni per l’architettura, catalogo della mostra (Badoere, ex Oratorio di Sant’Antonio alla Rotonda, 6-29 novembre 2021) a cura di R. Padovan, “I Quaderni” della Biblioteca, n. 3, Treviso 2021.
PADOVAN, Achille Vettorazzo, in Idem, pp. 5-11.
PADOVAN, Religiosi Artisti nella Treviso nel XX secolo, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, a. accademico 2019/20, n. s., 37, 2021, pp. 49-84.PADOVAN, Il carteggio inedito tra i pittori Giambattista Carrer e Leonardo Gavagnin con Gerolamo Sugana, nobile trevigiano, i “Fragmenta”, n.01, Dicembre 2021, Antiga Edizioni, Crocetta del Montello 2021, pp. 163-201.

2022
Dal Fondo Mons. Gino Bortolan. Correnti Artistiche del Novecento, catalogo della mostra (Treviso, Casa dei Carraresi, 14-29 maggio 2022/Pieve di Cadore, 30-luglio-28 agosto 2022), a cura di R. Padovan, Treviso 2022.
PADOVAN, Indagine sulle Correnti Artistiche del Novecento: esempi dal Fondo mons. Gino Bortolan, in Idem, pp. 7-11.
PADOVAN, Presupposti di approccio per le analisi critiche, in Idem, pp. 62-63.
PADOVAN, Eclettismo architettonico nel trevigiano tra neo-medioevo e neo-rinascimento. Contraddizioni, equivoci e paradossi, in “Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso”, a. accademico 2020/21, n. s., 38, 2022, pp. 143-176 (in corso di stampa).

 TITOLI ACCADEMICI E ONORIFICI
Socio Ordinario (già Corrispondente) dell’Ateneo di Treviso.

ATTIVITÀ CONVEGNISTICA (nella veste di Relatore)

2000
Giulia Lama, pittrice e poetessa nell’ombra, nel ciclo I colori della poesia, Venezia, Fondazione Querini Stampalia, 7 novembre 2000.

2001
Odillon Redon, nel ciclo I colori della poesia, Venezia, Opera Bevilacqua La Masa, Palazzetto Tito, 16 marzo 2001.

2003
L’opera artistica nel suo contesto, San Biagio di Callalta, Biblioteca Civica, 8 giugno 2003.

2005
Giambattista Piazzetta e la sua scuola, seminario per il tricentenario della nascita di Egidio Dall’Oglio, 1705-2005, Cison di Valmarino, Biblioteca Civica, 25 aprile 2005.
Poesia e pittura religiosa nel ’500, nel ciclo La poetica divina, Venezia, Casa di Carlo Goldoni, 12-11 2005.
Giulia Lama, pittrice e poetessa. Ultime precisazioni d’archivio, Biblioteca di San Biagio di Callalta, 15 dicembre 2005.

2006
Egidio Dall’Oglio (1705-1785), Cornuda, Auditorium Parrocchiale, aprile 2006.

2010
Giulio Ettore Erler e la sua modella Irma Simioni, Società Iconografica Trivigiana, Treviso, Biblioteca Parrocchiale di Selvana, Mercoledì 27 ottobre 2010.

2011
“Oltre il Museo…”Opere d’arte del ‘900 a Treviso entro le Mura, Società Iconografica Trevigiana, Treviso- Auditorium di Santa Croce (Piazza dell’Università), Giovedì 14 aprile 2011.

2012
“Oltre il Museo…”  Opere d’arte del ‘900 a Treviso fuori le Mura. Società Iconografica Trevigiana, Treviso Auditorium Stefanini, Giovedì 29 marzo 2012.
La Cattedrale di Treviso, Storia-Arte-Culto: Arte tra l’Ottocento e il Novecento: Ludovico Seitz e Antonio Beni nella Cattedrale, “Incontri a San Gregorio”, Treviso, ex chiesa di San Gregorio, Mercoledì 14 novembre 2012.

2013
VENEZIA AL TEMPO DI GOLDONI. Conversazioni sul Settecento Veneziano, letture, musiche, canti e immagini. Lina Urban con la partecipazione di Raffaello Padovan, Venezia, Casa di Carlo Goldoni dal 26 marzo al 23 aprile 2013:
I) Lo sguardo discreto di un foresto de sesto: Goethe a Venezia
        Venezia città teatrale presenta nella scena la sua stessa vita (26 marzo); II) Un “argomento sì fecondo di ridicolo e di stravaganze”
        La singolare villeggiatura dei veneziani (9 aprile);
III)  “Su l’aqua co’ sto ciaro / de note a ciel seren / canto al mio caro ben…”
Veneziani in barca tra amorazzi, freschi e canzoni da “batello” (23 aprile).
GOLDONI E I SUOI PITTORI. Immagini e immaginario goldoniano.
Venezia, Casa di Carlo Goldoni, dal 8 ottobre al 5 novembre 2013:
I) Goldoni incontra i pittori: Longhi, Piazzetta, Tiepolo (8 ottobre);
II) Le forme del Teatro nel Settecento (22 ottobre); III) L’immaginario del Settecento veneziano oltre il tempo goldoniano (5 novembre). Il Settecento – La letteratura”, lezione sul teatro veneziano tenuta presso il “Circolo Veneto”, Mestre, Novotel, venerdì 15 novembre 2013.

2015
L’arte a Treviso di fine ’800; la relazione tra il pittore Ludovico Seitz e il canonico Giovanni Milanese
Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Fondazione Mazzotti, relazione tenuta venerdì 30 gennaio 2015
L’opera d’arte nel contesto sacro-I bozzetti ritrovati di G. E. Erler per il duomo di Oderzo, Convegno di Studi “L’opera d’arte nel contesto sacro”, Oderzo, 29 maggio 2015.

2016
Fuori dal museo: arte sacra e civile a Treviso dal 1900 al 2000, Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Seminario Vescovile, relazione tenuta venerdì 6 maggio 2016.

2017
L’architetto-pittore Achille Vettorazzo, documenti d’archivio, Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Seminario Vescovile, relazione tenuta venerdì 24 febbraio 2017.

2018
Un intervento neoclassico in una villa rinascimentale del trevigiano: villa Gradenigo a Carbonera, Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Seminario Vescovile, relazione tenuta venerdì 13 aprile 2018.Antonio Beni pittore e architetto a Torreselle e a Levada, ciclo di conferenze per il Centenario della Grande Guerra 1915-1918, Associazione La Siepe Onlus, Piombino Dese, mercoledì 21 novembre 2018.

2019
Dall’idea alla scena: i bozzetti per il Teatro Comunale di Treviso, Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Seminario Vescovile, relazione tenuta venerdì 15 marzo 2019.
La chiesa parrocchiale di Morgano: la sua storia e le sue opere d’arte, Morgano, giovedì 11 luglio 2019.
Lionardo de Vinci, lezione-spettacolo, Meolo, Palazzo Cappello, Sala Consiliare, 6 settembre 2019.
Religiosi Artisti nella Treviso nel XX secolo, Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Seminario Vescovile, relazione tenuta venerdì 20 dicembre 2019.

 2021
Eclettismo architettonico nel trevigiano tra neo-medioevo e neo-rinascimento. Contraddizioni, equivoci e paradossi, Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Seminario Vescovile, relazione tenuta venerdì 19 marzo 2021.

2022
Il carteggio tra i pittori Giambattista Carrer e Leonardo Gavagnin e il conte trevigiano Gerolamo Sugana, loro mecenate, Ateneo di Treviso, assemblea ordinaria, Seminario Vescovile, relazione tenuta venerdì 29 aprile 2022.
La montagna come paradigma per le arti visive: significative presenze nel Fondo monsignor Gino Bortolan, ciclo “Treviso Finestra sulle Dolomiti 2022”, Treviso, Casa Toniolo, 13 maggio 2022.

 ULTERIORI ANNOTAZIONI
Non essendovi previsto uno specifico settore in questa sede, non è possibile elencare qui, per quanto concerne l’attività professionale e artistica, sia gli spettacoli realizzati dal 1976 ad oggi con vario titolo e ruolo (scene, costumi regia, autore del testo ecc.) sia le presenze in esposizioni d’arte (personali e collettive) effettuate a partire almeno dal 1970 ad oggi. Allo scopo, in parte, rinvio ad alcune pubblicazioni sopra elencate.

 

Emma Bortolato

CURRICULUM VITAE

NOME E COGNOME DEL SOCIO

Emma Bortolato

INDIRIZZO E-MAIL

emmabortolato@gmail.com

FORMAZIONE SCOLASTICA, UNIVERSITARIA e POST LAUREAM

  • Laurea in Materie Letterarie, livello EQF 7, Corso di studi presso l’Università di Padova, Facoltà di Magistero, titolo della tesi di laurea: L’Accademia dei Filoglotti di Castelfranco Veneto 1812 – 1884. Aspetti storico – culturali, relatore: prof. Giampietro Berti, anno accademico: 1991/1992, votazione: 110/110 con lode, pubblicata in «Archivio Veneto», V serie, volume CXLIII, Venezia, 1994
  • Visiting and Training Teacher in Stockholm (Sweden), Structured course «Structured Educational Visit to School / Institutes & Training Seminars in Sweden», English Matters – Erasmus+ Programme, Action KA1, Stockholm (Svezia), durata: 40 hours, periodo: marzo 2019, certificate English Matters: 30 March 2019, evalutation: Excellent
  • Docente designer Corso di formazione nazionale online «Il docente come designer. La progettazione formativa tra metodologie, risorse, spazi reali, aumentati e virtuali», PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale), Liceo Luigi Stefanini di Venezia-Mestre (*) – Centro Studi Erickson (**) – M9 Distric – M-Children, (*) durata: ore 50, periodo: giugno-settembre 2020, attestato: prot. 0012797/2020 – 22 ottobre 2020, (**) durata: ore 10, periodo: giugno-agosto 2020, attestato: Centro Studi Erickson, 6 agosto 2020

ATTIVITÀ PROFESSIONALE e INCARICHI RICOPERTI

  • da settembre 2008 – in corso: Docente presso Istituto Tecnico Economico – Tecnologico Arturo Martini Castelfranco Veneto, Dipartimento di Lettere, docente di ruolo a tempo indeterminato, principali attività: Insegnamento di Italiano e Storia
  • da settembre 2021 ad agosto 2022: Docente comandato presso Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea, ISTRESCO Treviso, principali attività: Didattica e formazione, Ricerca storica, PCTO per le scuole della provincia di Treviso
  • da ottobre 2021 a maggio 2022: Componente «Tavolo 4 “Didattica per competenze e valutazione” – Cantieri della didattica. Percorsi di educazione civica», RETE PARRI Milano

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE E CULTURALI

  • «Project work: Progetto di un ambiente di apprendimento: dal castello alla città», in Il docente come designer. La progettazione formativa tra metodologie, risorse, spazi reali, aumentati e virtuali, Atti del corso di formazione nazionale online per docenti nell’ambito del PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale), Azione #25 “Formazione in servizio per l’innovazione didattica e organizzativa”, settembre 2020, pag. 212-218, https://www.mchildren.it/wp-content/uploads/2020/11/Il-Docente-come-Designer-versione-finale.pdf
  • «Project work: Progetto di un ambiente di apprendimento: dal castello alla città», Elaborato finale – Video, prodotto multimediale [file MP4, durata 3 min], settembre 2020
  • «L’emigrazione secondo uno studio dell’Ateneo di Treviso», in AAVV, Valigia e passaporto, storie di emigranti del Comune di Riese Pio X, (CD multimediale), Comune di Riese Pio X, 2006
  • «La Resistenza nei territori di Riese Pio X e di Altivole. Risultati di un’esperienza didattica», in Atti e Memorie dell’Ateneo di Treviso, n. 22, anno accademico 2004 / 2005, pag. 275-284, relazione tenuta il 20 maggio 2005, Ateneo di Treviso
  • «Analogie e diversità di due cenacoli letterari dell’Ottocento», in Atti e memorie dell’Ateneo di Treviso, n. 15, 1997 / 98, pag. 87-97
  • «Una polemica letteraria tra Giuseppe Bianchetti e l’Ateneo di Treviso», in Atti e memorie dell’Ateneo di Treviso, n. 14, 1996 / 97, pag. 121-131
  • «Echi canoviani nell’Ateneo di Treviso», in Atti e memorie dell’Ateneo di Treviso, n. 13, 1995 / 96, pag. 133-139

TITOLI ACCADEMICI E ONORIFICI

Socia corrispondente, Ateneo di Treviso, dal 1997

ATTIVITÀ CONVEGNISTICA (nella veste di Relatore)

  • presentazione del volume Se Venezia muore [Marsilio 2021]», «Mario Isnenghi: tra vita, storia e memoria», Treviso, ISTRESCO, Auditorium CGIL, 9 giugno 2022
  • «7 aprile 1944: Progetto didattico per Treviso» (a cura di E. Bortolato e E. Peatini), Treviso, ISTRESCO, Auditorium CGIL, 7 aprile 2022
  • presentazione del «PCTO [Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento] presso l’Istituto Turazza di Treviso», in qualità di tutor ISTRESCO, RAI3-TGR_Veneto, servizio di Maura Bertanzon, 26 gennaio 2022
  • relatrice «Corso di aggiornamento e formazione: Didattica delle competenze» ITSCG A. Martini, 28 gennaio, 1, 8 e 15 febbraio 2011
  • relatrice «Intervento a nome della “Rete di storia Masaccio”», come da programma al Convegno «Popoli in movimento. Scuola e Migranti», Fondazione Cassamarca, Treviso, Casa dei Carraresi, 13 ottobre 2007
  • docente tutor per il «Corso di formazione sui saperi disciplinari: storia», MIUR – USR Veneto, Treviso, anno scolastico 2005-2006, attestato 27 giugno 2006
  • «Beatrice, terrena nella Vita Nova e nelle Rime; celeste nella Commedia», Società Dante Alighieri, Treviso, Casa dei Carraresi, 13 gennaio 1999
  • «Alcune figure di Donna nelle tre Cantiche», Società Dante Alighieri, Treviso, Casa dei Carraresi, 2 dicembre 1998

Numero 37

Indice del Volume 37:
 
  1. Ernesto Brunetta – Un’idea per Venezia
  2. Gabriele Farronato – Caterina Cornaro. Una signora per Asolo. I privilegi di Asolo ritrovati nel codice degli statuti, parte II
  3. Giannantonio Zanata Santi – Aspetti di clinica e terapia medievale: “le segnature”
  4. Raffaello Padovan – Religiosi artisti a Treviso alla fine del XIX secolo e nel XX secolo
  5. Lucio De Bortoli – Il giovane Augusto Serena
  6. Antonietta Pastore Stocchi – Il fascino dell’iperbole nella letteratura popolare
  7. Bruno De Donà – Istria 1943-45 il dramma delle foibe: come e perché
  8. Paolo Matteazzi, Filippo Gherlinzoni – Nanoteranostica per la cura del cancro: stato di avanzamento e prospettive
  9. Alfio Centin – Arturo Martini: fu fascista perché interventista sansepolcrista, accademico d’italia?
  10. Valeria Favretto – La condizione della donna nella famiglia all’inizio del XX secolo in un discorso di Antonietta Giacomelli
  11. Sergio Tazzer – Miniere, canópi e storie nell’Agordino
  12. Maria Grazia Caenaro – La donazione alla Repubblica di San Marco della biblioteca del cardinale Bessarione (1468)
  13. Steno Zanandrea – Gli istituti comunali di cultura. III. La figura e l’opera di Luigi Sorelli 
  14. Rossella Riscica – “Ma perché questa barbarie, perché questo vandalismo?”. La nascita di una nuova coscienza per la tutela e la conservazione dei beni culturali a Treviso
  15. Roberto Cheloni – Il Diritto consuetudinario: un relitto giuridico una nuova fonte giuridica per l’Europa?
  16. Giancarlo Marchetto – Elementi climatologici per l’anno 2019 » 345
  17. Statuto dell’Ateneo di Treviso 
  18. Regolamento attuativo dello Statuto
  19. Elenco dei soci al 6 giugno 2020

    Visualizza il volume

     

Numero 36

Indice del Volume 36:
1. Antonietta Pastore Stocchi – La deformazione del linguaggio nel teatro di Dino Buzzati

2. Ernesto Brunetta – 1918. La vittoria
3. Sergio Tazzer – Dalla dissoluzione dell’Austria-Ungheria nasce la Cecoslovacchia: i rapporti con l’Italia
4. Lucio De Bortoli – Il diario Montebellunese di don Antonio Dal Colle “durante l’offensiva sul Piave”: un caso di contro memoria
5. Michele Zanetti – Ombre dal passato. Il ritorno del lupo e la situazione della specie nel Veneto
6. Marta Pedrina – L’altare del supplice. Oreste Prostropaios / Hiketes nella ceramica greca
7. Roberto Durighetto – Giulio Carpioni e le Metamorfosi di Ovidio. Il ritorno delle antiche favole nella pittura veneta del Seicento
8. Franco Blezza – Trattamento pedagogico di un caso di partnership, e il caso connesso di supervisione professionale esemplare
9. Maurizio Baldin Primum non nocere: la professione medica a Roma fra scienza ed etica
10. Letizia Lanza – Il mito del labirinto tra archeologia e letteratura
11. Gabriele Farronato – Inventario analitico dei manoscritti del museo di Asolo
12. 
Raffaella Citeroni – Dalla letteratura alla storia: il soggiorno trevigiano del Carmagnola
13. Giannantonio Zanata Santi – Il senso della malattia. La conflittualità tra ontologia e funzione
14. Valeria Favretto – Il libretto di imbreviature di ser Iacobo da Ruga di Paderno (1434-1456)
15. Alberto Collet – Tracce dell’emigrazione veneta. L’architettura e il paesaggio come modello di costruzione del territorio nel sud del Brasile
16. Maria Grazia Caenaro – Quando l’Impero romano d’Oriente smise di parlare latino
17. Alfio Centin – Note attorno a un crocefisso giansenista nel seminario di Treviso
18. Giovanni Roman – Il retaggio toponimico preromano nella geografia della Venetia et Histria 
19. Luigi Zanata – Una tragedia, una rinascita, una diga e una chiesa, Longarone e un architetto: Giovanni Michelucci
20. Giampaolo Cagnin – Il convento e la ‘fabbrica’ di San Nicolò di Treviso nel Trecento: le pietre e gli uomini
21. Franco Vivian – Il patrimonio storico e culturale della valle di Zoldo
22. Raffaello Padovan – Dall’idea alla scena: i bozzetti del Teatro Comunale di Treviso 
23. Rossella Riscica – Restauri e restauratori a Treviso: conservazione e trasformazione dell’identità di una città tra Ottocento e Novecento
24. Antonio Zappador – L’amministrazione della giustizia in Gran Bretagna
25. Roberto Cheloni – La sicurezza nelle città. Commento al d.l. 20/02/2017, n. 14
26. Riccardo Mazzariol – I contratti del nuovo millennio: tra blockchain e smart contract
27. Daniele Pavan – L’industria del legno Bortolo Lazzaris e lo sviluppo industriale nel comune di Spresiano dall’Ottocento alla fine del Novecento
28. Alberto Alexandre – La nuova grande moda della nutraceutica: fatti o miti?
29. Steno Zanandrea – Il maestro Pace da Ferrara e la grammatica di Pietro d’Isolella
30. Ferdy Hermes Barbon – Pratiche e maestranze nelle fortezze veneziane
31. Bruno De Donà – Il Nazionalismo italiano: genesi e significato di un movimento
32. Quirino Bortolato – Il mito e la realtà della “frontiera” in Paolo Budinich (1916-2013)
33. Massimo Della Giustina – Note sparse di prosopografia e genealogia caminese (secc. XII-XV)
34. Armando Mammino – Il viadotto Polcevera in Genova: un caso di tecnica delle costruzioni sospeso tra misconosciuta complessità e tragica semplicità
35. Claudio Ricchiuto – La popular music nella lingua di Roma antica
36. Giancarlo Marchetto – Elementi climatologici per l’anno 2018
Statuto dell’Ateneo di Treviso
Regolamento attuativo dello Statuto
Elenco dei soci al 26 maggio 2019 

Visualizza il volume